ANALISI RIFIUTI

La classificazione di un rifiuto è onere che spetta al produttore, attraverso l’assegnazione di un codice a sei cifre ( Codice C.E.R).
L' attribuzione del codice dipende esclusivamente dall'origine del rifiuto ovvero dall' attività che lo ha generato.
Individuato il codice C.E.R., mediante la caratterizzazione (analisi chimico-fisiche) si definisce la pericolosità del rifiuto.
La Ns. Società fornisce al produttore del rifiuto tutti gli strumenti necessari alla corretta classificazione.
Richiedi scheda di caratterizzazione